Giulio Centurelli

centurelli_02

Giulio Centurelli nasce nel 1978 a Bergamo, dove vive e lavora.

Artista autodidatta, inizia il proprio percorso artistico dalla poesia e dalla fotografia, spinto da una profonda ricerca interiore sull’esistenza e sul complicato rapporto fra se stesso e la società. Sempre in continua ricerca di un metodo espressivo che lo completi, si dedica alla pittura con “Ferite” e successivamente al ferro con “Ruggine”, latrice spontanea dell’esistenza umana, tema al quale l’artista è fortemente legato. Concetto, questo, ampliato ed elevato dall’odierna sperimentazione “Epifragma” che Centurelli così descrive:

“Epifragma è il tentativo di raccontare una forma di vita, l’esistenza latente e immaginaria che si trasforma e respira nella propria solitudine…[..]”.

Per migliorare la tua esperienza di navigazione il nostro sito internet è configurato in modo da consentire i cookie. Continuando la navigazione, acconsenti all'uso degli stessi Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi